fbpx

Libertà è scegliere cosa fare del proprio tempo

Libertà è scegliere cosa fare del proprio tempo
Libertà è scegliere cosa fare del proprio tempo

Ti sei mai chiesto se sei veramente libero? Ovviamente tutto dipende dal significato che vuoi dare a questa parola.
Libertà è scegliere cosa fare del proprio tempo. Paradossalmente una persona potrebbe essere libera anche in prigione se, ad esempio, quel tempo lo volesse utilizzare unicamente per riflettere.

Pensaci, ogni volta che il tuo pensiero è stimolato vi è una richiesta di tempo da parte di qualcosa o di qualcuno e quel tempo va a sottrarsi al tempo della tua vita.

Il consumismo, ad esempio, è un gran divoratore di tempo, basti pensare a quanto ne devi destinare per ciò che vuoi avere. Beni e servizi necessitano di ORE da quando entrano nella tua vita a quando escono.

È sufficientemente guardare ciò che è presente nella propria casa. Per ogni oggetto è stato dedicato del tempo e per molti di questi ne servirà ancora, a meno che si lascino lì a prendere polvere.

La stessa cosa vale per le persone e per gli animali da compagnia, da quando entrano a quando escono dalla nostra vita, gli avremo dedicato del tempo. Quindi, la libertà è scegliere a chi o a cosa dedicare il proprio tempo rendendosi padroni della propria vita.

Ti auguro di vivere il tuo tempo dedicandolo a ciò che ti eleva, alle relazioni che portano amore a te, agli altri e a questo mondo.
Ti auguro anche di accorgerti quando ciò non avviene, per avere la consapevolezza d’essere nel pieno possesso della tua libertà mentre decidi di agire diversamente, anche quando scegli di oziare.

L’articolo ti è piaciuto? ⤵ Condividilo con gli amici! ⤵

Lascia un commento

Torna in alto