fbpx

“Tutto il mondo intero è la metafora di qualcosa?”

Questa frase è stata pronunciata dal grande Massimo Troisi nell’indimenticabile film “Il postino”.

Ma quanto sono utili le metafore nella vita? Se ci pensiamo le usiamo costantemente per comunicare con gli altri e con noi stessi.

“La cosa di gran lunga più eccelsa è essere maestro della metafora. É una cosa che non si può apprendere da altri; è un segno del genio; dato che una buona metafora richiede un occhio per la somiglianza.”
ARISTOTELE

La Metafora Terapeutica è uno degli strumenti più eleganti disponibili per assistere le persone nel processo di trasformazione personale e rappresenta una tecnica efficace anche in psicoterapia. Lo scopo principale della metafora terapeutica è quello di ricalcare e guidare l’esperienza di un individuo attraverso il racconto di una storia che lo aiuti ad accedere alle risorse necessarie al cambiamento. 

Una metafora è essenzialmente una fantasia che ricalca la “realtà” di chi ascolta ad un certo livello. Generalmente il significato di una storia o di una metafora non è negli eventi specifici che compongono il suo contenuto (la sua “struttura superficiale”), ma piuttosto nei modelli o principi sottostanti che trasmettono quel significato (la sua “struttura profonda”). 

Il valore della metafora è che può bypassare le resistenze consce, e serve a stimolare la creatività ed il pensiero laterale relativamente al problema. Il pensiero metaforico fornisce un passaggio tra il coscio e l’inconscio, e tra l’elaborazione del “cervello sinistro” e del “cervello destro”.

Le metafore incoraggiano le persone a concentrarsi sulla struttura più profonda delle relazioni tra la loro realtà e quella della storia. il valore terapeutico di una metafora sta nella somiglianza della sua struttura profonda e la struttura profonda del problema (le sue “proprietà formali”), anche se i personaggi e i dettagli a livello superficiale (il contenuto) sono molto diversi. 

Il fatto che le metafore siano non letterali rende loro possibile fornire un “modo di pensare diverso dal modo di pensare che sta generando il problema”. Una delle principali caratteristiche delle metafore terapeutiche è che esse hanno una fine aperta, consentendo in tal modo agli ascoltatori di pescare dalle proprie risorse per trovare una soluzione.

Metafore Terapeutiche

L’articolo ti è piaciuto? ⤵ Condividilo con gli amici! ⤵

Share on facebook
Share on linkedin
Share on telegram
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
⬇ Crescita Personale con la PNL Sistemica ⬇
Articoli Recenti
il pregiudizio

Il pregiudizio

L’idea del pregiudizio si basa sull’incapacità delle persone di ascoltare

leggi »
Torna su