pnl practitioner la ristrutturazione in sei fasi
La Ristrutturazione in 6 fasi

‘Ristrutturare’ qualcosa significa “trasformarne il significato, inserendolo in un diverso quadro o contesto rispetto a quello precedentemente percepito”.

Ciò è più comunemente eseguito in PNL trovando l’“intenzione” o lo “scopo” positivo relativo ad un particolare sintomo o ad un comportamento problematico.

Uno dei principi fondamentali della PNL è che è utile separare il proprio “comportamento” dal proprio “io” e così separare l’intenzione positiva, la funzione, la credenza, etc. che genera il comportamento dal comportamento stesso. In altre parole, è più rispettoso, ecologico e produttivo rispondere alla “struttura profonda” piuttosto che all’espressione superficiale di un comportamento problematico.

La Ristrutturazione in 6 fasi è un processo utilizzato in PNL in cui da un comportamento problematico si separa l’intenzione del programma interno, o la “parte” responsabile di tale comportamento.

Il comportamento apparentemente negativo viene “ristrutturato” perché viene visto alla luce dello scopo positivo che è destinato a soddisfare.

Ciò si traduce spesso in importanti nuove intuizioni e nuove intese nei riguardi del comportamento “problematico”.

Esse contribuiscono anche a spostare l’attenzione dal comportamento alle motivazioni di livello superiore che lo determinano.

Si potranno quindi stabilire nuove scelte di comportamento attraverso l’individuazione e l’attuazione di comportamenti alternativi che soddisfino l’intenzione positiva dei livelli superiori, senza i problematici effetti collaterali o conseguenze.

Torna su